Tecniche diagnostiche

Si tratta di metodiche per immagini eseguite a scopo diagnostico che consentono ai medici di visualizzare gli organi interni e di avere indicazioni sulla condizione medica. Con l’ausilio di una serie di macchine e di tecniche si ottengono immagini delle strutture e delle attività che si svolgono all’interno dell’organismo.

Le principali tecniche di diagnostica per immagini utilizzate per la diagnosi e il monitoraggio dei tumori neuroendocrini (NET, noti anche come, NET GI, NET GEP, NET del pancreas e NET del polmone) sono l’ecografia, la tomografia computerizzata (TAC) e la risonanza magnetica nucleare (RMN). Si può utilizzare anche la tomografia a emissione di positroni (PET).

Tecniche diagnostiche per immagini più specialistiche includono la cosiddetta Octreoscan, la scintigrafia ossea e la scintigrafia con MIBG, di cui si discute a parte. Approfondisci le informazioni sull’Octreoscan e su altre scintigrafie.

Clicca su Consigli pratici per maggiori indicazioni su come prepararsi alle scansioni.

Per informazioni: https://www.livingwithnets.it/diagnosi/tecniche-diagnostiche/